//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js Portierato e vigilanza non armata: investi in sicurezza - Task Force Service

Portierato e vigilanza non armata: investi in sicurezza

 In Blog

Molto spesso i condomini scelgono di fare a meno del servizio di portierato e vigilanza non armata: nella maggior parte dei casi per il costo che comporta. Eppure assumere un portiere è un importante investimento in sicurezza che solo in pochi considerano.
Si può dire lo stesso anche quando si parla di aziende? Perché ancora una volta assumere un portiere non armato è un buon investimento per tutelare la sicurezza di beni mobili e immobili e di persone fisiche?

Mansioni del portiere non armato

Rispetto a un condominio, sicuramente le aziende sono più propense ad assumere personale addetto alla sorveglianza dello stabile, al controllo degli accessi e all’accoglienza di dipendenti e ospiti, specie se si tratta di aziende di medio-grandi dimensioni.
In realtà particolarmente grandi potrebbero addirittura esserci addetti alle attività di front-office e squadre di vigilanti unicamente preposte alla sorveglianza dello stabile e al controllo degli accessi. Al contrario, in contesti meno strutturati, al portiere spetta anche rispondere al telefono e consegnare la corrispondenza.

In generale, al di là delle specifiche contrattuali, il portiere è colui che svolge tutte queste mansioni.

  • Controllo degli accessi. Il portiere apre e chiude lo stabile, verifica che sia tutto integro e che gli impianti funzionino, ma è anche la figura addetta al controllo degli accessi di dipendenti e personale estraneo.
  • Reception. Laddove ricopra anche questo ruolo, si occupa pure di rispondere al telefono, ritirare e smistare la posta, fornire a visitatori e fornitori informazioni di base e fare da primo contatto con l’azienda.
  • Vigilanza non armata. Se l’azienda ha più accessi, potrebbero essere necessari più vigilanti addetti alla sorveglianza di ogni ingresso e di ogni punto sensibile. In alcuni casi potrebbe essere richiesto anche un servizio di pattugliamento notturno.
  • Al portiere spetta, infine, avvertire le forze dell’ordine in caso di segnalazioni o comportamenti sospetti. Solitamente è l’occhio umano da affiancare alla videosorveglianza.

Vorresti richiedere un servizio di portierato e vigilanza non armata, ma non sai a chi rivolgerti?
Contatta la Task Force Service per un preventivo.

Post recenti
Contattaci

Saremo felici di risponderti

furti in stazionegran galà della moda ostia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi