I segni dei ladri: simboli e significati

 In Blog

Furti in casa: se il ladro lascia il segno

Sono i simboli più discussi e temuti e, finalmente, standardizzati dalle forze dell’ordine. I cosiddetti “segni dei ladri“, lasciati sui citofoni, sulla porta d’ingresso di ville e appartamenti privati o sulla buca delle lettere, sono veri e propri simboli di una lingua in codice che, a fasi alterne, compare e scompare per aiutare gli “addetti ai lavori” a mettere a segno il colpo.

Che esista questa sorta di alfabeto sconosciuto ai più non è una novità. Di nuovo c’è che i carabinieri hanno deciso di stilare una piccola guida contenente anche questi segni, per permettere ai cittadini di riconoscerli e di difendersi. Va da sé che qualora la propria casa sia stata “marchiata” è necessario avvertire le forze dell’ordine immediatamente.

La lingua dei segni (dei ladri)

segni dei ladriMa quali sono allora questi simboli? Quali i più diffusi? 

Sono semplici forme geometriche, in alcuni casi combinate tra loro, con dei significati ben precisi. Se il cerchio semplice indica che è meglio non avvicinarsi a quell’appartamento, il cerchio con due lancette a ore 2 e 5 sta per “niente di interessante”, mentre il cerchio con una “x” sopra vuol dire che l’abitazione considerata non è interessante.

La “x” da sola significa che l’obiettivo è buono, mentre quattro piccoli cerchi indicano una “casa molto buona, da derubare”. Ma le dritte nella lingua dei ladri non si esauriscono qui: le informazioni arrivano puntuali anche quando la casa è disabitata o ci vive una donna sola oppure quando è protetta da un sistema di allarme o ci abita un pubblico ufficiale.
Non mancano le segnalazioni neppure sui momenti più propizi per mettere a segno il colpo: meglio di mattina o di domenica? E altre informazioni collaterali come “la casa è appena stata visitata”, oppure è “casa di amici”.

Insomma, essere in grado di decifrare questi simboli può essere d’aiuto per avvertire in tempo reale le forze dell’ordine, ma la prevenzione resta l’unica strada perseguibile per evitare il colpo insieme ad una serie di accorgimenti comportamentali.

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Saremo felici di risponderti

FURTI NEL RETAILautodifesa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi